area riservata

CHI SIAMO

L’Osservatorio per la prevenzione degli infortuni professionali e la promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro ha l’obiettivo di integrare gli interventi di tutti i soggetti, istituzionali e forze sociali, aventi titolo, promuovendo una politica complessiva territoriale di prevenzione e promozione della salute.

 

In particolare mira a realizzare una rete territoriale per:

  • raccogliere ed elaborare le informazioni necessarie per una tempestiva comprensione dei fenomeni e della loro evoluzione;
  • conoscere in tempo reale le attività svolte quotidianamente dai diversi enti/soggetti preposti ai controlli, all’attività formativa, alle politiche premiali;
  • verificare l’andamento infortunistico nei settori produttivi più critici, condividendo i denominatori utili (giorni di lavoro, tipologie prevalenti di attività, ecc.).

Ciò permetterà di realizzare risparmi di tempi e risorse fornendo un quadro territoriale aggiornato ed efficace, di rendere operativo e monitorare periodicamente il coordinamento delle politiche, di valutare i risultati di salute e l’efficacia degli interventi programmati.

 

ARCHIVIO NEWS - "CASO DEL MESE"

 

ultima modifica: 21/10/2014
In evidenza

Linee Guida Zootecnia

DOCUMENTO TECNICO PER L’INDIVIDUAZIONE DELLE BUONE PRASSI NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI E SUINI

Le prospettive della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nel Lodigiano.

Programma del Convegno e Report

Riunione del Tavolo Osservatorio del 11/03/2016

Si rendono disponibili i materiali presentati durante la riunione del Tavolo Osservatorio tenutasi in data 11/03/2016

Foto del Convegno Agricoltura 2015

Foto del Convegno Agricoltura 2015

Convegno Agricoltura 2015

Atti del Convegno

Riunione del Tavolo Osservatorio del 30/09/2015

Si rendono disponibili i materiali presentati durante la riunione del Tavolo Osservatorio tenutasi in data 30/09/2015

EVENTI

Incontri formativi - Convegni - Workshop

Censimento Amianto

Consulta i dati relativi al Censimento Amianto

Endgame del tabacco

24 società scientifiche e professionali di Sanità pubblica italiane hanno elaborato il Manifesto per l’endgame del tabacco in Italia, per promuovere un programma graduale di interventi efficaci per ridurre l'uso di tabacco, e arrivare in 25 anni all’eradicazione del tabagismo: meno del 5% di fumatori.